Le riaperture dei musei delle Gallerie degli Uffizi

Il calendario delle riaperture nel rispetto della normativa per il contrasto al contagio epidemiologico

Dal 27 aprile è riaperto al pubblico il Giardino di Boboli con orario 8.15 | 18.30. In questa prima fase l'ingresso sarà esclusivamente possibile dall'ingresso di Palazzo Pitti dove verrà rilevata la temperatura corporea. Per le aperture straordinarie del Giardino previste anche il primo e l'ultimo lunedì di ogni mese (tradizionali giorni di chiusura) tra giugno e settembre, consulta la sezione avvisi.

Dal 4 maggio riaprono anche i musei degli Uffizi e di Palazzo Pitti. Gli Uffizi saranno aperti dal martedì alla domenica, dalle ore 8.15 alle 18.50. Le collezioni di Palazzo Pitti (Galleria Palatina, Galleria d'Arte Moderna e Tesoro dei Granduchi), saranno aperte dal martedì alla domenica dalle ore 13.30 alle 18.50.

L'ingresso ai musei e al Giardino, previa misurazione della temperatura corporea che non deve essere superiore a 37,5°C, è consentito anche a gruppi con guida, forniti di apparecchi radioguida wifi autonomi, fino a un massimo di 10 persone distanziate di almeno 1 metro. È obbligatorio per tutti i visitatori l'uso della mascherina.

Ai sensi del DECRETO LEGGE del 22.04.2021, n. 52., per l'accesso nei giorni di sabato e festivi sarà necessaria la prenotazione da effettuarsi con almeno un giorno in anticipo.

I possessori dei Passepartout delle Gallerie degli Uffizi (Passepartout annuali, Passepartout annuale Giardino di Boboli, Passepartout Family e  Passepartout  5days), conservano il diritto di accesso prioritario anche il sabato e giorni festivi. Si ricorda che il Passepartout 5days prevede la prenotazione solo per gli Uffizi, che devono essere il primo museo da visitare, presentandosi 15 minuti prima dell'orario previsto dalla prenotazione alla porta 3 degli Uffizi.

Per tutte le norme di comportamento anti-Covid da rispettare, consulta la pagina dedicata a questo link.

Condividi